Liturgia della domenica

Questa pagina è dedicata alla liturgia della domenica e delle altre festività cristiane.
 

In questa pagina verranno inseriti spunti di riflessione e le preghiere dei fedeli preparati dal gruppo liturgico della nostra parrocchia.
 
II domenica di Quaresima
Acoltatelo!

 
La liturgia di questa seconda domenica di Quaresima, ci presenta il monte Tabor dove i discepoli, per la prima volta, vedono oltre l’apparenza, scoprono la bellezza di Dio. È molto bello che la Chiesa, dopo averci invitati alla conversione, ci indichi la meta da raggiungere al termine del cammino quaresimale. La meta è il monte che nella tradizione biblica è il luogo privilegiato dell’incontro dell’uomo con Dio. Gesù sale sul monte a pregare; e mentre prega si trasfigura. Così noi: staccando il cuore e la mente dalle preoccupazioni quotidiane, affidandoci completamente a Lui, ci troveremo immersi nel suo amore, nella sua pace. Vedremo il mondo, le persone, le cose con occhi nuovi, con lo sguardo di Dio, pieno di misericordia. Lasciamoci illuminare dalla bellezza del Tabor, ascoltiamo la sua Parola affinché trasfiguri il nostro cuore e la nostra vita!

Preghiera dei fedeli

Presidente
: A Dio Padre, che ci invita a salire sul monte e ad ascoltare la Parola di Gesù, eleviamo la nostra preghiera.
Diciamo insieme: Ascolta, o Padre, la nostra preghiera!
 
 
  1. Per Papa Francesco e per la Chiesa universale, perché siano sempre docili alla voce dello Spirito e capaci di discernere i segni dei tempi. Preghiamo
 
  1. Per le persone anziane e per gli ammalati, perché sentano in coloro che li avvicinano il tuo amore che risana il corpo e lo spirito. Preghiamo
 
  1. Per i bambini e i giovani, perché trovino nella famiglia e nella società, educatori autentici, testimoni con la loro vita della bellezza di Dio. Preghiamo
 
  1. O Dio dei nostri padri, che ascolti il grido degli oppressi, concedi ai tuoi fedeli di riconoscere nelle vicende della storia il tuo invito alla conversione, per aderire sempre più saldamente a Cristo, roccia della nostra salvezza. Preghiamo
 
 
Presidente: Ascolta, o Padre queste nostre umili e semplici preghiere che noi ti presentiamo a lode e gloria di Te, Bellezza infinita, che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

 


Condividilo con i tuoi amici!


   
   

@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio